Responsabilità Civile

 

Nell'ambito della responsabilità civile, quale categoria del diritto civile, viene prestata assistenza sia con riferimento alla responsabilità contrattuale (art. 1218 ss. c.c.), dalla quale derivano le voci di danno del "danno emergente" e del "lucro cessante", sia con riguardo alla responsabilità extracontrattuale (art. 2043 ss. c.c.) dalla quale deriva, accanto ai "danni patrimoniali", la voce di "danni non patrimoniali" (ai quali sono ricondotti il danno biologico, il danno morale e tutte le voci di danno quali conseguenze pregiudizievoli di per sé prive di rilevanza economica).

In particolare, in riferimento all'ultima sottocategoria, lo Studio opera nei seguenti campi:

 

  • risarcimento dei danni derivanti dalla circolazione di veicoli (art. 2054 c.c.);

 

 

  • contenzioso relativo a danni cagionati da cose in custodia (art. 2051 c.c.), da animali (art. 2052 c.c.), da responsabilità degli insegnanti (art. 2048 c.c.);

 

 

  • responsabilità medica.